Orvieto

Orvieto sorge in un masso di tufo, in mezzo a campi e vigneti, le cui pareti scoscese sembrano cingerla. Per le sue antichità etrusche, per l’aspetto medievale delle sue vie, ma soprattutto per il celebre Duomo, gioiello dell’arte gotica, Orvieto è una delle città più interessanti dell’Umbria. Nella parte antica troviamo il Pozzo di San Patrizio costruito per approvvigionare d’acqua la Rocca Albornoziana in caso di conflitti. E’ una città sospesa tra cielo e terra, tra la superficie e ciò che si nasconde sottoterra, una realtà da scoprire nella celebre “Orvieto Sotterranea”, caratterizzata da labirinti, passaggi, grotte… una vera e propria città parallela scavata dagli abitanti nel corso dei secoli. Ogni anno ospita varie manifestazioni culturali e religiose, come la festa del Corpus Domini, la festa della Palombella e della Vergine Assunta. Inoltre ricordiamo il vino di Orvieto, tra i più antichi d’Italia e l’artigianato locale con la sua ceramica.